Il 13 giugno 2018 rimarrà per sempre una data scolpita nella pietra per gli allenatori dei portieri.
Con il comunicato Ufficiale del 13 giugno 2018 la FIGC ha stabilito che:
Ha ) La preparazione dei portieri delle squadre di Serie A, Serie B, Serie C deve essere affidata ad un Allenatore dei Portieri di cui all’art. 26;
Hb) La preparazione dei portieri delle Squadre di Serie D deve essere affidata ad un allenatore dei portieri di cui agli artt. 26 e 27;
Hc) Le Società che svolgono attività di Settore Giovanile o di Base devono tesserare almeno un allenatore dei portieri di cui agli artt. 26 e 27;
In caso di esonero o di rinuncia all'incarico degli allenatori di cui alle lettere Ha), Hb) e Hc), la società dovrà sostituirli con altro allenatore dei portieri entro 30 giorni.
La norma di cui alla lettera Ha) entrerà in vigore a partire dalla Stagione Sportiva 2019/2020. Le norme di cui alle lettere Hb) e Hc) entreranno in vigore a partire dalla Stagione Sportiva 2020/2021.

In sostanza significa che la Federazione ha istituito l'obbligatorietà della figura dell'allenatore dei portieri per le squadre professionistiche e di serie D oltre che per quelle di settore giovanile.

APPORT ha così raggiunto un ulteriore grande obiettivo che perseguiva da parecchi anni che testimonia ulteriormente l'impegno profuso a difesa della figura dell'allenatore dei portieri.
Un sincero ringraziamento va al presidente AIAC Renzo Ulivieri da sempre al nostro fianco in questa iniziativa.

A questo link potete visionare il comunicato.

Pin It

APPORT - Associazione Italiana Preparatori Portieri di Calcio
Via G.Frescobaldi n.5 - 06012 Citta' di Castello (Perugia)
fax: 0756309850 - email: info@apport.it

Top