Riprendiamo la breve sintesi della nostra attività specifica che utilizziamo nel Genoa basata su 3 settori di sviluppo: una parte di riscaldamento tecnico podalico con obbiettivo di miglioramento della qualità di ricezione e trasmissione bilaterale, una parte dedicata alla didattica con l’obbiettivo di trasmettere al portiere i principi di gioco dell’allenatore terminando con una simulazione situazionale per portare il portiere più vicino possibile a quanto affronterà in partita.

Dopo le esercitazioni proposte nella prima fase, la quarta proposta prevede il sostegno del portiere alla retropassaggio dell’esterno con ricezione, stop orientato e trasmissione al compagno dal lato opposto del campo.

Pin It

APPORT - Associazione Italiana Preparatori Portieri di Calcio
Via G.Frescobaldi n.5 - 06012 Citta' di Castello (Perugia)
fax: 0756309850 - email: info@apport.it

Top