Esistono pochi portieri che padroneggiano in maniera disinvolta l’uscita alta e nel calcio femminile questa problematica si accentua ancora di più.

Tra uomo e donna esistono delle evidenti differenze fisiche (altezza, esplosività muscolare ecc.) a cui conseguono differenti modalità di comportamento in campo, sia a livello mentale sia a livello tattico. Sulle palle alte il portiere donna tende a posizionarsi sempre più vicino alla linea di porta rispetto all'uomo per timore di sbagliare il tempo di uscita o ancor peggio di essere scavalcata dalla traiettoria del pallone.

Pin It

APPORT - Associazione Italiana Preparatori Portieri di Calcio
Via G.Frescobaldi n.5 - 06012 Citta' di Castello (Perugia)
fax: 0756309850 - email: info@apport.it

Top