Video Apport Anno 2017

Costruzione del gioco utilizzando il portiere - L. De Prà (Parte I)

Dal 1992, anno in cui è stata introdotta la regola sul retropassaggio, è cominciato un progressivo cambiamento del gioco del portiere. Da "ancora di salvezza", passando per anni in cui l’estremo difensore veniva utilizzato alla stregua di un kicker del football americano, a vertice basso nella costruzione del gioco attuale.

Vi proponiamo una breve sintesi della nostra attività specifica che utilizziamo nel Genoa basata su 3 settori di sviluppo: una parte di riscaldamento tecnico podalico con obbiettivo di miglioramento della qualità di ricezione e trasmissione bilaterale, una parte dedicata alla didattica con l’obbiettivo di trasmettere al portiere i principi di gioco dell’allenatore terminando con una simulazione situazionale per portare il portiere più vicino possibile a quanto affronterà in partita.

Dida – Donnarumma: confronto di un gesto tecnico - G. Rocca

Nel video proposto, vengono confrontati i modi di eseguire il tuffo da parte di Nelson Dida e di Gianluigi Donnarumma. Il movimento degli arti inferiori, ossia presalto, accorciamento della gamba omologa alla direzione del tuffo e la direzione della punta del piede verso la traiettoria di parata (laterale e parallelo alla linea di porta) è sostanzialmente il medesimo per entrambi. Invece, è diversa la chiusura dell’angolo di spinta data l’altezza della palla dal terreno, per Dida radente mentre per Donnarumma a mezz’altezza.

APPORT - Associazione Italiana Preparatori Portieri di Calcio
Via G.Frescobaldi n.5 - 06012 Citta' di Castello (Perugia)
fax: 0756309850 - email: info@apport.it

Top